Technological

Watch

Powered by:

NEW

Ferro-Plast distribuisce Graft Polymer

Disponibile in Italia la gamma di additivi e modificanti della societÓ britannica: aggraffanti, leghe e master, crosslinking e polimeri microporosi.

20 maggio 2019 07:40

La società milanese Ferro-Plast ha iniziato la distribuzione sul mercato italiano degli additivi e modificanti Graft Polymer.

Con sede nel Regno Unito e stabilimento produttivo in Slovenia, la società è specializzata nella formulazione di modificanti utilizzati per combinare polimeri immiscibili e incompatibili e ottenere così leghe dotate di elevate migliorate proprietà meccaniche, resistenza chimica e ritardo di fiamma.

Il portafoglio Graft Polymer distribuito in Italia comprende poliolefine aggraffanti a marchio Graftabond, leghe polimeriche nanostrutturate e copolimeri in forma di masterbatches Graftaloy e Graftamid, additivi crosslinking irreversibili e termoreversibili Graftalen, polimeri microporosi Graftapor.

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 506

» More Information

« Go to Technological Watch

LATEST NEWS TECHNOLOGICAL WATCH

[13/06/2019] - Chemical upcycling - New Sabic compounds from postconsumer PET

[13/06/2019] - Marshall Aerospace and Defence turns to Stratasys technology - 3D printing of final flight parts for an innovative aircraft program

[13/06/2019] - Recycling plant in Thailand for 30,000 t/y of PE film scrap

[13/06/2019] - OCSiAl signs an agreement with the Brazilian company Skintech

This project has received funding from the European Union Seventh Framework Programme (FP7/2007-2013) under grant agreement n░ [310187].